News

SME instrument In evidenza

La nuova programmazione europea ha creato appositamente uno strumento per le PMI più innovative, detto SME instrument.

Rivolto a quelle imprese che presentano una forte volontà di crescere, svilupparsi ed internazionalizzarsi, lo strumento fornisce una copertura finanziaria per tutto il ciclo dell’innovazione, quindi dallo stadio iniziale di pianificazione dell’idea fino alla esecuzione dimostrativa e di commercializzazione.

I settori di riferimento sono i seguenti: crescita sostenibile legata alle attività marittime, spazio, open disruptive innovation, nanotecnologie, materiali avanzati o tecnologie avanzate per i processi e il manifatturiero, validazione clinica di biomakers e strumenti medici diagnostici, produzione e lavorazione del cibo efficiente dal punto di vista delle risorse ed eco-innovativa, energie pulite, trasporti, eco-innovazione e fornitura sostenibile di materie prime, applicazioni mobili innovative per l’e-government, innovazione dei business models delle PMI, protezione degli obiettivi urbani sensibili e delle infrastrutture urbane critiche e processi industriali basati sulle biotecnologie.

È diviso in tre fasi, alle quali si può scegliere di partecipare congiuntamente o anche ad una sola di esse:

  1. Valutazione dell’idea e della sua fattibilità
  2. Dimostrazione e prima applicazione commerciale
  3. Commercializzazione

FASE 1: ha una durata di 6 mesi ed un budget di 50 mila euro; consiste nella valutazione dell’idea attraverso la presentazione di un business plan che giustifichi il potenziale economico ed innovativo della propria idea. L’idea può riguardare nuovi prodotti o processi, sistemi di progettazione, servizi e tecnologie, nuovi mercati per tecnologie già esistenti.

FASE 2: ha una durata dai 12 ai 24 mesi e offre un sostegno finanziario che va dai 500 mila ai 2,5 milioni di euro, anche qui attraverso la presentazione di un business plan, incentrato su attività che riguardano dimostrazioni, test, prototipi, riproduzioni in scala, miniaturizzazioni, simulazioni commerciali ed ogni altra attività che possa dimostrare che una idea innovativa può essere industrializzata ed è matura da un punto di vista commerciale.

FASE 3: non prevede finanziamenti diretti diversi dalle attività di sostegno, ma mira a facilitare l’accesso al capitale di rischio e ad ambienti favorevoli all’innovazione.

I progetti da finanziare sono individuati tramite Call aperte tutto l’anno con 4 cut-off annuali, disponibili sul Participant portal che è il sito ufficiale di Horizon2020, al seguente indirizzo:

  • http://ec.europa.eu/research/participants/portal/desktop/en/home.html, il Participant Portal.
Download Freewww.bigtheme.net/joomla Joomla Templates Responsive

Rimani connesso

unite

Cod. fiscale 01732190671 - Iban IT40V0200815303000401242710